In Segni di valore non si accoglie una lettura rigidamente dualistica del rapporto tra valori e norme: le due entità sono in necessaria opposizione dialettica, ma in nessun modo si escludono reciprocamente. Al contrario, sono entrambe necessarie; se, e soltanto se, sussistono entrambe entro il sistema giuridico, sistema aperto, adeguato alla realtà, capace di apprendere da se stesso, di evolvere riflettendo sugli esiti dei precedenti atti di applicazione.

Tagged with:  
Enviar para um amigo
Enviar para um amigo
| |   Enviar   | |

Licença Creative Commons Esta publicação está licenciada com uma Licença Creative Commons - Atribuição-NãoComercial-SemDerivações 4.0 Internacional.


© 2012 || Civilistica.com || webdesign by pedro gentil